Comunicazioni

Codice Deontologico.. i protagonisti siete voi!!

06/02/2017

Si avvia da oggi, 6 Febbraio, la consultazione pubblica sul testo della prima stesura del nuovo Codice deontologico dell'Infermiere elaborato dalla Federazione Nazionale dei Collegi Ipasvi. La consultazione avrà la durata di 3 mesi e si chiuderà il 30 Aprile 2017. Durante questo periodo ogni Infermiere iscritto all'albo potrà, con le sue credenziali, accedere all'area appositamente predisposta e proporre correzioni, modifiche, integrazioni all'articolato della prima stesura del nuovo Codice Deontologico. Quanto proposto da ognuno sarà raccolto dal Collegio di appartenenza e formalizzato in una porpora complessiva che deve pervenire alla Federazione entro il 31 Maggio 2017. Al termine della consultazione, il Comitato Centrale analizzerà e tratterà le osservazioni ricevute. DI seguito sono indicate le modalità di accesso alla consultazione e sono altresì forniti i relativi link per le aree riservate. COME PROCEDERE: Ogni iscritto al Collegio Provinciale IPASVI, tramite il seguente link: http://albo.ipasvi.it/intranet/ , potrà collegarsi all'applicazione apposita per inserire commenti e visionare la bozza del Codice deontologico. Si ricorda che una volta inseriti commenti questi non sono più modificabili ma solo consultabili dall'iscritto stesso. La registrazione all'area intranet è obbligatoria, qualora non si sia già provveduto.

leggi tutto

Nuovo Codice Deontologico dell'Infermiere

09/12/2016

Bozza del nuovo Codice Deontologico presentata a Roma il 26 Novembre 2016 e pubblicata sul sito Ipasvi Nazionale Ogni collega può proporre modifiche di carattere generale che potranno essere inviate al nostro indirizzo email: ipasviss@gmail.com Le regole della professione degli infermieri si aggiornano: dopo sette anni da quello del 2009 è stata presentata oggi ai presidenti dei 103 Collegi provinciali la prima stesura del nuovo Codice deontologico che farà da guida alla professione nei prossimi anni. “Il Codice Deontologico – sottolinea la presidente Ipasvi Barbara Mangiacavalli - è un criterio guida per l’esercizio professionale dell’infermiere che deve tenere conto della sua evoluzione sia sotto il profilo giuridico che dello status e delle competenze professionali. La deontologia e l’etica sono quotidiane e derivano dalle esperienze quotidiane. L’infermiere oggi è un professionista della salute al quale ogni cittadino si rivolge in un rapporto diretto confidando nell’opportunità di ricevere un’assistenza professionale, pertinente e personalizzata. Il nuovo Codice deontologico rappresenta, per l’infermiere, uno strumento per esprimere la propria competenza e la propria umanità, il saper curare e il saper prendersi cura. L’infermiere – prosegue - deve dimostrare di saper utilizzare strumenti innovativi per una gestione efficace dei percorsi assistenziali e l’applicazione dei principi deontologici completano le competenze e permettono all’infermiere di soddisfare non solo il bisogno di ogni singolo paziente, ma anche il bisogno del professionista di trovare senso e soddisfazione nella propria attività”.

leggi tutto

Dematerializzazione

09/12/2016

La Federazione nazionale Ipasvi e i Collegi provinciali si dematerializzano e danno il via a un processo che offre la possibilità di archiviare digitalmente tutta la documentazione relativa all’iscritto attraverso sistema organizzato a cartelle legate alla posizione del singolo, che lo segue nei trasferimenti da un Collegio all’altro. Lo stesso archivio digitale è disponibile per la consultazione dai singoli iscritti all’interno della intranet personale alla quale, già oggi, l’iscritto può accedere e che può essere collegata ai portali web dei Collegi Provinciali.

leggi tutto